Bosch, una boccata di aria pulita!

Bosch, una boccata di aria pulita!

Si è conclusa la decima edizione di Missione Ambiente by Bosch, il progetto di Corporate Social Responsibility del Gruppo Bosch in Italia, che quest’anno ha coinvolto le scuole nella gara creativa “Opera d’Aria: lasciamo un segno contro l’inquinamento”. Il 19 ottobre, la scuola “A. Gramsci” di Milano, prima classificata tra le secondarie di primo grado, ha festeggiato con una giornata dalle mille sorprese. Dopo la scuola “G. Mazzini” di Besozzo Superiore (VA), prima classificata tra le primarie, anche la scuola milanese ha avuto la possibilità di dare un tocco di colore all’istituto, grazie alla realizzazione di un murale da parte degli artisti di Artkademy – Officina Creativa Italiana.
L’ultima edizione di Missione Ambiente, che si è avvalsa del contributo tecnico di ARPA Lombardia, è ruotata intorno al tema dell’aria pulita, invitando i ragazzi a realizzare disegni in stile graffito che raffigurassero la qualità dell’aria e attribuendo a essi un titolo. Complessivamente, hanno partecipato alla gara creativa 194 scuole primarie e 197 scuole secondarie di primo grado. Una giuria di esperti ha decretato i 6 disegni migliori, tre per le scuole primarie, a cui sono state consegnate una LIM (lavagna interattiva multimediale) Starboard e un Videoproiettore Casio, e tre per le secondarie, che hanno ricevuto una stampante 3D Dremel.

Lascia un commento