Ford EcoBlue, benvenuto al motore “pulito”

Ford EcoBlue, benvenuto al motore “pulito”

Benvenuto al motore pulito! Ford ha lanciato il nuovo EcoBlue 2.0, il primo di una famiglia di innovativi motori diesel di nuova generazione, che da una parte riduce sensibilmente le emissioni e dall’altra migliora l’efficienza, le prestazioni e il comfort.
Il nuovo propulsore è progettato per ridurre l’attrito grazie a un albero motore in offset, a un design a bagno d’olio delle cinghie, e per la prima volta, ad alberi a camme modulari, migliorando l’efficienza, nel complesso, del 13%.
Con il motore debutta una nuova soluzione per l’aspirazione, basata su un collettore integrato a flussi simmetrici e un turbocompressore a bassa inerzia realizzato con materiali derivati dall’ingegneria aerospaziale, che garantiscono il 20% di coppia in più a bassi regimi e una maggiore brillantezza.

Ford
Il trattamento dei gas di scarico si avvale di un catalizzatore a riduzione selettiva delle emissioni che contribuisce a ridurre ulteriormente il livello NOX. Il design del motore, ottimizzato per il comfort, riduce di 4 decibel il rumore prodotto al regime minimo.

Lascia un commento