Ford Focus: record europeo ecosostenibilità

Ford Focus: record europeo ecosostenibilità

Record su record per Ford, che centra un nuovo target in Europa in fatto di ecosostenibilità. La Focus e’ la prima auto non ibrida a benzina, per la famiglia, a poter vantare emissioni di CO2 di soli 99 g/km. Già disponibile in tutto il Vecchio Continente, la Focus adotta l’EcoBoost 1.0 a 3 cilindri, nella versione da 100 cavalli; motore dell’anno 2012 e 2013, denuncia consumi di soli 4,3 l/100 km. La più efficiente “Ford Family Car” di sempre, è dotata di molte soluzioni che abbassano ulteriormente le emissioni, rispetto alla Focus EcoBoost 1.0 standard, che emette 109 g/km di CO2 nella versione da 100 cavalli e 114 g/km di CO2 in quella da 125 cavalli. Joe Bakaj, Vice Presidente Sviluppo Prodotti, di Ford Europa ha dichiarato con orgoglio: “Nel 2010 abbiamo lanciato la prima Ford Focus ECOnetic, un modello che raggiungeva i 99 g/km di CO2 con un motore diesel. Il progresso e la ricerca ci hanno permesso di ottenere lo stesso risultato anche con un motore a benzina, lo straordinario EcoBoost 1.0, a soli 4 anni di distanza”.

 
Prodotta per l’Europa a Saarlouis, in Germania, la Focus è un’auto globale che per i primi 9 mesi del 2013 si è aggiudicata il titolo di brand auto più venduto in assoluto.** Ford ne ha di recente lanciato anche le versioni Electric, a ZERO emissioni, ed ECOnetic diesel, che raggiunge un’efficienza di 3,4 l/100 km con soli 88 g/km di emissioni di CO2.
 
2014-ford-focus-cabrio

FordFocus

Lascia un commento