Kia, il futuro è “green”

Kia, il futuro è  “green”

Il piano di medio termine di Kia Motors ha una forte caratterizzazione ambientale e comprende lo sviluppo e la produzione di una estesa gamma di veicoli a basso impatto ambientale. La Green Car Roadmap del marchio prevede infatti che Kia nel 2020 avrà una gamma di vetture “green” assolutamente completa e trasversale. L’impegno di Hyundai Motor Group si traduce in un investimento totale di 10,2 miliardi di dollari destinato allo sviluppo di modelli a basso impatto ambientale e la realizzazione di nuovi impianti destinati alla riduzione della produzione di CO2.
Entro il 2020 la gamma dei veicoli “verdi” Kia passerà da 4 a 11 modelli attraverso l’introduzione di nuovi propulsori e di tutte le tecnologie avanzate, ibride, ibride plug-in e fuel cell a idrogeno.

Kia Green 2
Infatti nel piano quinquennale di sviluppo rientra la produzione di una vettura elettrica a fuel cell nel 2020; per questo progetto Kia sta lavorando assieme a 300 aziende specializzate allo sviluppo di una nuova generazione di FCEV (Fuel Cell Electric Vehicle) destinata ai mercati globali.
Si prevede che la futura Kia a idrogeno sarà prodotta inizialmente in circa 1000 esemplari con la prospettiva di crescere in funzione dello sviluppo del mercato.
E poi… altri sviluppi riguarderanno sistemi di trasmissione sempre più efficienti e la riduzione generalizzata del peso delle scocche di circa il 5% attraverso l’utilizzo esteso di acciai speciali.

Lascia un commento