PSA: ecco i risultati di consumo durante l’uso quotidiano

PSA: ecco i risultati di consumo durante l’uso quotidiano

PSA Peugeot Citroën mantiene i suoi impegni di trasparenza nei confronti dei clienti e pubblica i primi risultati dei consumi in condizioni di utilizzo reale di tre suoi modelli, un’iniziativa che rappresenta una novità mondiale nell’industria automobilistica. I risultati sono derivati dal protocollo di test definito con le ONG Transport & Environment (T&E) e France Nature Environnement (FNE), sottoposti a controllo da Bureau Veritas. Questo protocollo affidabile conferma i consumi nell’uso reale dei clienti PSA, nonché i risultati della banca dati di inchieste indipendenti.

M_f4a44f21-c541-4258-9d5b-7da0535c4c51
Le misurazioni sono state effettuate in base a un protocollo definito con l’Organizzazione Non Governativa Transport & Environment, su strade pubbliche aperte alla circolazione nella zona di Parigi (25,5 km in area urbana, 39,7 km in area extraurbana e 31,1 km in autostrada) in condizioni di guida reali (uso del climatizzatore, peso dei bagagli e dei passeggeri, pendenze, ecc.…) Il protocollo, ispirato al progetto europeo RDE “Real Driving Emissions”, misura il consumo di carburante grazie ad un apparecchio portatile installato sul veicolo (PEMS). Bureau Veritas, organismo indipendente riconosciuto a livello internazionale, è il garante del protocollo e della sua applicazione nelle condizioni definite e attesta l’affidabilità e l’integrità dei risultati.

_NZS9882

I primi controlli misurati dal protocollo sono paragonabili a quelli dei clienti, derivati da inchieste indipendenti e riflettono la robustezza dell’approccio scientifico adottato con Transport & Environmen.
Eccoli: PEUGEOT 308 BlueHDi 120 S&S Allure 5,0 (l/100km)
CITROËN C4 GRAND PICASSO BlueHDi 120 S&S Exclusive 5,6
DS 3 BlueHDi 120 S&S So Chic 4,9

Lascia un commento