L’ALLEANZA RENAULT-NISSAN VENDE IL SUO 200.000° VEICOLO ELETTRICO

L’ALLEANZA RENAULT-NISSAN VENDE IL SUO 200.000° VEICOLO ELETTRICO

L’Alleanza Renault-Nissan ha venduto il suo 200.000° veicolo elettrico e domina il mercato delle zero emissioni con una quota del 58%. Insieme, i VE Renault e Nissan hanno percorso un totale di circa 4 miliardi di km a zero emission – cioè circa 100.000 volte la circonferenza della terra – che ha consentito di risparmiare ben 200 milioni di litri di carburante – l’equivalente di 80 piscine olimpioniche – e 450 milioni di kg di CO2 durante la guida. All’inizio di novembre, la partnership ha venduto il suo 200.000° VE, a circa 4 anni dal lancio di Nissan LEAF, il primo veicolo elettrico per il mercato di massa e a tutt’oggi il più venduto nella storia del segmento. Tra gennaio e la prima settimana di novembre 2014, sono state circa 66.500 le unità vendute, con un incremento del 20% su base annua. Attualmente, circa due terzi dei veicoli elettrici guidati nel mondo sono di Marca Renault o Nissan, grazie anche alla popolarità di Twizy, il quadriciclo biposto urbano di Renault, e di e-NV200, il van di Nissan disponibile in Europa e in Giappone.
«I veicoli elettrici di Renault e Nissan sono i leader delle zero emissioni in termini di volumi di vendita e, soprattutto, di soddisfazione dei clienti a livello globale», ha dichiarato Carlos Ghosn, Presidente e CEO dell’Alleanza Renault-Nissan. «Considerando il feedback positivo dei proprietari e la crescente domanda di vetture alimentate con energie rinnovabili, è naturale che i VE stiano riscuotendo un consenso sempre più ampio, in particolare nelle regioni che possono contare su infrastrutture di ricarica capillari».

Lascia un commento