Nissan: con “Fast-E” miglioriamo le infrastrutture per le auto elettriche

Nissan: con “Fast-E” miglioriamo le infrastrutture per le auto elettriche

Nissan ha annunciato l’avvio di “Fast-E”, un progetto sostenuto dall’Unione Europea (UE) ideato per migliorare le infrastrutture dedicate ai veicoli elettrici.
Nissan ha co-finanziato il progetto con l’UE e altre otto società, con un investimento totale di circa 18 milioni di euro. L’obiettivo di “Fast-E” è installare un totale di 278 punti di ricarica rapida, ogni 80 Km, sulle principali autostrade della Germania e del Belgio (241 in Germania e 37 in Belgio) entro il 2016.
“Fast-E” è il più recente di una serie di progetti nei quali Nissan è impegnata per contribuire allo sviluppo delle infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici in tutta Europa.

Lascia un commento