Tesla: il “pieno” per un’elettrica in 3 minuti?

Tesla: il “pieno” per un’elettrica in 3 minuti?

E’ possibile cambiare la batteria per la ricarica di un’auto elettrica in meno tempo di quello necessario per riempire un serbatoio di gas?
E’ quello che s’intendede dimostrare con un progetto pilota targato Tesla Motors, sviluppato in U.S.A. e rivolto a un numero ristretto di proprietari di Tesla Model S che, nei giorni scorsi, sono stati chiamati a cambiare la batteria della propria auto presso la stazione Supercharger di Harris Ranch, a metà strada tra Los Angeles e San Francisco. Le batterie proposte vantano un’autonomia dai 345 ai 475 km, a seconda della versione, e il vantaggio di essere sostituite in circa 3 minuti. Anche se questo tempo è il doppio di quello inizialmente preventivato durante gli studi.

model-s-

Un ritardo dovuto al fatto che è stato necessario applicare degli scudi in titanio e alluminio che proteggano la batteria e dunque il cambio della stessa necessita di più tempo perchè occorre rimuovere la protezione.
I progettisti Tesla si dicono comunque fiduciosi di poter portare il tempo del cambio al di sotto di un minuto, anche con gli scudi di protezione.
Le stazioni Supercharger sono 312 in tutto il mondo, per un totale di 1.748 colonnine di ricarica: un bel reticolato in ulteriore crescita per garantire un rapido ed ecologico”pieno” di energia!

Lascia un commento