Audi, l’innovazione del Marchio in una Nuvola

Audi, l’innovazione del Marchio in una Nuvola

A Roma è stata recentemente inaugurata la Nuvola dell’architetto Massimiliano Fuksas, uno spazio icona avanguardistico dove tecnologia e design si fondono in un concetto dal design futuristico nato per mettere in connessione persone e prospettive interdisciplinari, creando un’interazione unica, in grado di generare dibattiti e innovazione.
L’evento ‘made in Audi’ rappresenta il primo evento mai organizzato presso il nuovo centro congressi di Roma dopo la sua inaugurazione.
Per raccontare la nuova frontiera della formazione, Audi ha così coinvolto, in collaborazione con la società di consulenza KPMG, personalità innovative, creative e sorprendenti, interpreti di un mondo sempre più poliedrico. Talenti che hanno sposato l’interdisciplinarietà, evolvendo la capacità di connessione tra più competenze, inglobandole nella propria figura e riuscendo ad andare oltre i confini di quanto appreso, per estenderlo.

ShowPublicPhoto 2
La ricerca del laboratorio Audi giunto al suo quarto appuntamento, è espressione dell’approccio avanguardistico alla conoscenza e all’innovazione del marchio dei quattro anelli che non si esaurisce nello sviluppo di tecnologia ma in una interpretazione evoluta della società contemporanea.
Approccio che nel concreto trova rappresentazione nella nuova Audi Q2 che, poliedrica e tecnologicamente avanzata, sfugge alle tradizionali classificazioni per parlare ad una società fluida e come tale non categorizzabile.

Lascia un commento