Cayman GT4 Trophy. E la Porsche vola…

Cayman GT4 Trophy. E la Porsche vola…

Il Cayman GT4 Trophy è pronto ad approdare a Vallelunga questo fine settimana per il quarto dei sei doppi appuntamenti previsti dal calendario 2016.
Ancora una volta il pilota da battere è il sedicenne Riccardo Pera, il quale al volante di una Cayman GT4 Clubsport preparata dalla Ebimotors di Enrico Borghi è stato autore di quattro successi su sei gare disputate. Un passo importante quello del giovane lucchese, che gli è valso il primato della classe di Porsche Italia, ma gli appuntamenti di Vallelunga, Imola e Mugello potrebbero rimescolare le carte nella classifica generale, contesa al momento con Niccolò Mercatali e Jonathan Cecotto.

PIT16_0140

I due portacolori del team Dinamic Motorsport, reduci dalla loro prima affermazione stagionale sul circuito del Mugello, figurano come gli antagonisti dello stesso Pera, che ha dalla sua parte quindici lunghezze di vantaggio sull’equipaggio italo-venezuelano.
Pronto ad indossare tuta e casco sul tracciato situato alle porte di Roma è anche il binomio della Ebimotors composto da Sabino De Castro e Gianluigi Piccioli, mentre completano la line-up del Cayman GT4 Trophy i due fratelli Federico e Matteo Zangari (CVG Motorsport).
Tutto il programma si articolerà su tre giorni, con i due turni di prove libere oggi, sabato le due sessioni di qualifica da mezzora a partire dalle ore 10.10 e la prima gara alle 16.15. Domenica Gara 2 prenderà il via invece alle ore 15.25.

Lascia un commento