Citroën 2 CV, che musa ispiratrice!

Citroën  2 CV, che musa ispiratrice!

Per celebrare i 70 anni di uno dei suoi modelli iconici, Citroën Italia ha deciso di realizzare un progetto unico e originale, come è nel suo DNA: far costruire una moto completamente personalizzata che si ispiri alla 2CV, alle sue forme, alle sue proporzioni e a qualche suo dettaglio inconfondibile, reinterpretato in chiave contemporanea.
Un’operazione originale e di grande interesse nel settore dei motori, sia per gli appassionati delle quattro ruote che per gli amanti delle motociclette: una contaminazione tra i due mondi legittimata dalla creatività e dall’innovazione. Valori che appartengono a Citroën da quasi 100 anni.
Il progetto di realizzazione della moto “special” è stato affidato a South Garage, tra i principali e rinomati preparatori di motociclette a livello nazionale, un atelier in cui si realizzano progetti di customizzazione su specifiche del cliente, con un’estrema attenzione al dettaglio e un’evidente ispirazione “tailor-made”.


Il lancio del progetto è avvenuto a maggio, seguito poi, a luglio, dal viaggio a Gonzaga, al Raduno Nazionale delle bicilindriche, luogo ideale dove trarre ispirazione e cogliere lo spirito delle migliaia di appassionati e proprietari di 2CV che alimentano quotidianamente la passione per quest’icona dell’auto. Il progetto terminerà a novembre, quando la “special”, realizzata in un unico esemplare, sarà presentata in anteprima al pubblico accanto alla 2CV, sua musa ispiratrice, in occasione di EICMA, il Salone del ciclo e motociclo, la più importante rassegna espositiva mondiale di riferimento per le due ruote.

Lascia un commento