Evoque, la Range Rover anima la città

Evoque, la Range Rover anima la città

Dopo il debutto con una straordinaria esibizione nel cuore creativo di Londra lo scorso 22 Novembre in première mondiale, l’attesissima Range Rover Evoque, SUV compatto di lusso di Land Rover, è pronta a fare il suo ingresso anche sul mercato italiano.
Il nuovo modello di Evoque, nella sua architettura totalmente nuova, con inediti standard di raffinatezza, capacità e sostenibilità, è la celebrazione di come le metropoli ispirino design e innovazione.
Nasce così “Live for the City” il progetto internazionale che vede come protagonista la città nelle sue varie sfaccettature e accompagna il lancio di Evoque in Italia con una declinazione made in Italy assolutamente originale e creativa.
Con il progetto Live for the City, Land Rover rende omaggio alla città e alla sua natura eclettica, fatta di luoghi inediti da scoprire ed esplorare con Evoque, nella sua versione mild-hybrid e progettata per l’elettrificazione, in grado di arrivare al cuore dei centri urbani, con il minimo impatto ambientale, così come di esplorare aree più selvagge, al di fuori dei percorsi asfaltati esprimendo anche il suo carattere off road.

Giacomo Biraghi, il duo Giovannoni-Marcantonio, Emilia Billitteri, Elena Ghisellini e Diva Tommei sono i City Curator che in Italia personalizzeranno il concept del progetto.
Così come Land Rover si è ispirata alla città per creare la nuova Evoque, anche i City Curator attingono ad essa come fonte di ispirazione per il loro lavoro e le loro opere.
Ogni City Curator diventa creator, personalizzando i wire form, una serie di sculture ispirate al nuovo modello Evoque, in base al loro campo di lavoro e competenze specifiche.
I wire form personalizzati, saranno installati in luoghi simbolo dei centri urbani, restituendo ai cittadini un messaggio chiave di rispetto e sostenibilità, in linea con le caratteristiche della nuova Evoque, e assumendo un’utilità specifica per la comunità.

Lascia un commento