Mercedes Benz tra le vie di Roma

Mercedes Benz tra le vie di Roma

La carica tecnologica della nuova Classe A è arrivata nella Capitale. L’occasione per i romani di dare il benvenuto alla nuova generazione del bestseller di Casa Mercedes è stato un evento coinvolgente che ‘ha dato voce’ ad otto luoghi storici della Città Eterna grazie all’intelligenza artificiale evoluta dell’MBUX, il sistema di infotainment della Casa della Stella, che mette in collegamento auto e guidatore.
Ce ne parla Benito De Filippis – CEO di Mercedes-Benz Roma
“La Classe A è stata una rivoluzione fin dalla prima generazione. Un vero bestseller per il mercato italiano e per la città di Roma dove, a meno di un mese dal lancio, aveva già conquistato ben 220 clienti” ha dichiarato De Filippis “Per dare il benvenuto alla nuova generazione abbiamo sposato i valori della digitalizzazione introdotti dalla nuova Classe A con la tradizione millenaria della Città Eterna.”


Come? Per interagire e dialogare con i luoghi emblematici della Città Eterna, basterà attivare un codice QR con il proprio smartphone, e ascoltare in tempo reale la loro voce e la storia che rappresentano. “Volevamo riconoscere alla capitale il suo valore e soprattutto far sì che i cittadini romani potessero apprezzare oltre che il nostro marchio anche quello che stiamo facendo sul territorio, dove siamo presenti in maniera estremamente importante”. Un rapporto, quello con il territorio, strettissimo. Una sede, quella romana di Mercedes-Benz Italia, che si pone come una delle più grandi filiali europee della Stella. “Noi siamo una realtà importante che commercializza vetture, impieghiamo centinaia di persone e riteniamo che, oltre ad avere un ruolo commerciale, abbiamo anche un ruolo sociale”.


Torniamo alla Classe A. “La nuova nata – la definisce De Filippis – una macchina fantastica, una macchina che offre caratteristiche decisamente superiori al prodotto che rappresenta. I suoi interni, la sua intelligenza artificiale, la capacità di dialogare con il cliente, la possibilità di rendere la vita del cliente più facile… sono gli obiettivi per i quali abbiamo scelto la città di Roma: far parlare i monumenti così come la macchina parla di sé alla persona che guida.”
Con la nuova Classe A, Mercedes-Benz ridefinisce il lusso in chiave moderna nella categoria delle compatte e, con la sua tecnologia, mette l’uomo al centro del progetto attraverso l’MBUX, che schiude una nuova era della connettività firmata Mercedes me.

Lascia un commento