Opel, i traguardi di Pace!

Opel, i traguardi di Pace!

Opel/Vauxhall è perfettamente in linea con le previsioni, a un anno dalla presentazione del piano strategico PACE!. “PACE! funziona. Opel genererà profitti in modo sostenibile e diventerà elettrica e globale. Si tratta di un risultato di cui ogni lavoratore dell’azienda può essere orgoglioso” ha sottolineato Michael Lohscheller, CEO di Opel “Negli ultimi dodici mesi siamo riusciti a riorganizzarci e abbiamo cambiato atteggiamento. Abbiamo registrato un utile di 502 milioni di euro nei primi sei mesi del 2018 e continuiamo a lavorare con il massimo impegno per raggiungere i nostri obiettivi”


Una leva importante per la sostenibilità economica dell’azienda è il miglioramento della competitività in ogni settore. Opel è riuscita a tagliare i costi fissi del 28 per cento nella prima metà dell’anno. E sta anche registrando i risultati positivi dell’integrazione in Groupe PSA. I costi di sviluppo dei veicoli basati sulle piattaforme Multi Energy sono inferiori fino al 50 per cento ma allo stesso tempo la qualità migliora.
Parola d’ordine? Offensiva di prodotto con otto nuovi modelli nei prossimi due anni e progressiva elettrificazione con la nuova Corsa elettrica e Grandland X in versione ibrida plug-in. E attenzione al rafforzamento del marchio, ai veicoli commerciali leggeri e allo sviluppo dei mercati globali inizia a produrre i primi risultati concreti!

Lascia un commento