PSA, incrementata la produzione del motoreTurbo PureTech

PSA, incrementata la produzione del motoreTurbo PureTech

Groupe PSA ha inaugurato la nuova catena di montaggio del motore benzina 3 cilindri Turbo PureTech a Tychy, alla presenza di Adia Emilewicz, Ministro polacco dell’imprenditoria e delle tecnologie, di Carlos Tavares, Presidente del Direttorio di Groupe PSA, dei rappresentanti delle autorità locali, della direzione dello stabilimento e di tutto il personale.
Con questa nuova catena di montaggio, il motore benzina EB Turbo PureTech – che ha vinto il premio Motore Internazionale dell’Anno per il quarto anno consecutivo – diventa progressivamente un motore di importanza mondiale per Groupe PSA. Il motore EB (versioni Aspirata e Turbo), attualmente prodotto in Francia (Douvrine, Trémery) e in Cina (Xiangyang), sarà prodotto anche in Ungheria (Szentgotthard) e in Marocco (Kenitra) a partire dal 2019, e in India (Hosur) a partire dal 2020.
Finora sono stati prodotti 3,8 milioni di motori EB e questa capacità supplementare risponde all’aumento della domanda, sostenuta in particolare dalla produzione dei nuovi modelli Opel/Vauxhall a partire dalle piattaforme e dalle tecnologie di Groupe PSA.

Questo motore ad alto rendimento permette di limitare le emissioni di CO2, con un consumo di carburante ridotto in media del 4% rispetto ai motori della generazione precedente.
Il sito di produzione dei gruppi motopropulsori di Tychy è stato ammodernato per migliorare la sua performance, adeguandola agli standard di Groupe PSA: nuove tecnologie, nuovi equipaggiamenti e nuovi sistemi informatici per garantire una qualità produttiva ottimale, sostenuta anche da una corretta formazione delle squadre di produzione. Quest’operazione rafforza anche la performance dell’organizzazione industriale, avvicinando i siti di produzione dei componenti ai siti di produzione dei veicoli.

Lascia un commento