ACI: cresce il mercato dell’usato

ACI: cresce il mercato dell’usato

Si consolida il mercato dell’usato nel mese di giugno, sia per le quattro che per le due ruote: i passaggi di proprietà delle autovetture depurati dalle minivolture (i trasferimenti temporanei a nome del concessionario in attesa della rivendita al cliente finale) sono aumentati dell’11,7% rispetto al mese di giugno 2014, mentre il settore dei motocicli – sempre al netto delle minivolture – mostra un incremento dei passaggi di proprietà del 12,3%.
Per ogni 100 autovetture nuove ne sono state vendute 142 usate nel mese di giugno e 159 nel primo semestre dell’anno. Da gennaio 2015 i passaggi di proprietà netti hanno fatto registrare una crescita del 6,4% per le autovetture e del 4,2% per i motocicli.
I dati sono riportati nell’ultimo bollettino mensile “Auto-Trend”, l’analisi statistica realizzata dall’Automobile Club d’Italia sui dati del PRA, consultabile sul sito www.aci.it

logo_aci
Significativo incremento, sempre nel mese di giugno, per le radiazioni di autovetture che hanno chiuso il periodo con +14,2% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, grazie soprattutto all’aumento delle demolizioni (+30%), mentre risultano ancora in flessione le radiazioni per esportazione (-8%). Nel mese di giugno il tasso unitario di sostituzione è stato pari a 0,75 (ogni 100 auto iscritte ne sono state radiate 75) e a 0,81 nel primo semestre 2015.
Continuano a diminuire le radiazioni di motocicli, che nel mese di giugno hanno fatto registrare -4% rispetto allo stesso mese del 2014.
Complessivamente nel primo semestre 2015 le radiazioni di autovetture sono aumentate dello 0,8% mentre quelle dei motocicli sono diminuite del 17,1%.

Lascia un commento