BMW: un maggio coi fiocchi

BMW: un maggio coi fiocchi

Il miglior mese di maggio di sempre per il gruppo BMW, MINI e Rolls Royce, che cresce del 6,8% rispetto all’anno precedente, mentre le vendite totali, dall’inizio del 2014 hanno superato le 800.000 unità con un incremento nei confronti dello stesso periodo del 2013 del 7,4%.
Il marchio viaggia sull’onda del successo di una gamma in fase di profondo rinnovamento, con in evidenza le BMW Serie 2 e serie 3 e soprattutto le Sport Activity BMW X a due e quattro ruote motrici. Successo anche per la elettrica BMW i3, che in cinque mesi ha superato le 4.000 unità creando una inedita categoria di mercato.

 

 

Forte ascesa, d’altra parte, per BMW Motorrad che, a maggio, ha visto salire le vendite del 7,7% e, dall’inizio dell’anno, del 12,9%.

 

 

In primo piano, secondo un trend ormai stabilizzato, i mercati asiatici, dove il gruppo cresce del 19,7% e favorevoli i dati anche delle Americhe, con un segno più al 3,8%, cui si aggiungono i buoni risultati in Europa (più 2%), un importante segnale di ripresa dopo un periodo difficile.

 

Lascia un commento