Ford alla conquista d’Africa e Medio Oriente

Ford alla conquista d’Africa e Medio Oriente


Nuova Ford Mustang

Ford alla conquista d’Africa e Medio Oriente. La Casa americana non si lascia certo deprimere dalla crisi europea. Lancia in resta, annuncia di voler “conquistare” i mercati in più rapida espansione. Stiamo naturalmente scrivendo di battaglie commerciali, o meglio dell’aggressiva strategia di prodotto annunciata in queste ore per la divisione più giovane della Casa dell’Ovale, la “Unità business Medio Oriente e Africa”.

Jim Benintende, Presidente di Ford Medio Oriente e Africa ha dichiarato: “Le aree commerciali considerate, cresceranno secondo le stime del 40% entro il 2020, raggiungendo i 5,5 milioni di veicoli
Saranno la nuova frontiera della crescita e noi stiamo creando basi e infrastrutture per farne parte da protagonisti, ampliando la nostra gamma grazie alla strategia globale One Ford”.

MEA_GoFurther2014

La gamma di nuovi modelli consentirà sicuramente a Ford di cogliere opportunità di crescita in tutti i segmenti. Saranno almeno 25 i nuovi veicoli che sbarcheranno nel vicino oriente e in Africa, entro il 2016; tutto questo è “emerso” nel corso dell’evento “Go Further” a Johannesburg, di fronte a 1.000 invitati, tra dipendenti, fornitori, media e rappresentanti delle istituzioni.

Ford Motor Company ha poi confermato che la nuova Mustang, iconica auto sportiva americana, sarà tra modelli globali per Medio Oriente e l’Africa. In occasione dell’incontro, Ford ha mostrato in anteprima le immagini della Figo Concept, anticipazione della nuova compatta globale Ford, che arriverà in Africa: un’auto accessibile, efficiente, con dotazioni di sicurezza normalmente presenti a bordo di vetture ben più costose.

Lascia un commento