Honda CR-V: è successo mondiale

Honda CR-V: è successo mondiale. L’ottimo risultato giunge dal recente studio che rivela quanto sia apprezzato globalmente il grintoso Suv Honda, il più venduto in ogni continente nel primo trimestre del 2014.

I dati, forniti dalla società internazionale di consulenza nel settore automotive Focus2Move, evidenziano che le vendite mondiali di CR-V nel trimestre sono pari a 165.017 unità, in crescita rispetto alle 161.837 unità dello stesso periodo nel 2013.
La top 50 delle auto più vendute al mondo mette il CR-V alla undicesima posizione nel trimestre, al di sopra dei rivali tra cui Toyota RAV4, Volkswagen Tiguan e Nissan Qashqai.

Una conferma ulteriore nell’analisi di questo successo arriva dal secondo trimestre, con CR-V che resta il SUV più popolare al mondo a maggio 2014, in ottava posizione nella classifica mensile con 63.241 unità vendute; superando anche le vendite della piccola best-seller mondiale di maggio, Ford Fiesta. Le vendite totali di CR-V a livello globale dall’inizio dell’anno sono state di 286.685 unità.
Gran parte del successo mondiale del CR-V può essere attribuito all’idea originale della vettura, che continua ad evidenziare il perfetto equilibrio tra l’efficienza e le prestazioni di una berlina e la praticità, versatilità e sicurezza di un SUV.
Le vendite di CR-V in Europa sono aumentate negli ultimi mesi grazie all’introduzione della versione con il nuovo motore 1.6 i-DTEC che risponde alla crescente domanda in Europa di motori diesel a basse emissioni così come alla tendenza in aumento di SUV a due ruote motrici. I modelli a due ruote motrici ora rappresentano oltre il 25% del mercato di C-SUV in Europa.

Lascia un commento