Hyundai cresce bene in Europa

Hyundai cresce bene in Europa

Hyundai conferma gli obiettivi previsti per il Vecchio Continente, e chiude il primo trimestre del 2014 con un totale di 109.320 vetture immatricolate, pari al 3,3% del mercato.
Il netto incremento è anche dovuto al successo d’alcuni prodotti come la Nuova i10 e la gamma SUV, sia verso i clienti privati (+15%) sia in termini di flotte aziendali (+17%), con performance superiori alla media.
L’arrivo della Nuova Hyundai i10 ha guidato la crescita nei primi mesi dell’anno, con 58.000 ordini i10 ricevuti dal lancio, di cui oltre il 10% in Italia. Diversamente dalla precedente versione, lo 82% degli acquirenti ha finora scelto la nuova city star Hyundai nell’allestimento più completo.
Sul mercato italiano, (la cui crescita nei primi tre mesi del 2014 è stata sostanzialmente legata ai noleggi a breve e lungo termine), spicca il +16% raggiunto da Hyundai nelle vendite ai clienti privati, grazie a prodotti come la Nuova i10 e il C-SUV ix35, fra i crossover di maggior successo, con un incremento del 20%, rispetto al primo trimestre del 2013.

 


 

 
Il consenso commerciale della ricca versione di lancio i10 Login, scelta da 9 acquirenti su 10, è testimoniato dalle oltre mille unità consegnate al mese, nel primo trimestre 2014. Si tratta di un dato che porta la piccola di Casa Hyundai alla quota record dell’8,4% nel segmento “A”, canale privati. Spicca, inoltre, il 30% delle vendite ascritto alla funzionale versione 1.0 GPL, forte della miglior garanzia disponibile sul mercato, i “5 Anni con chilometraggio illimitato” con assistenza stradale e controlli gratuiti, patrimonio d’ogni vettura Hyundai distribuita in Italia.

Lascia un commento