Mercato Auto: in Europa segno positivo per il 14° mese di fila. A ottobre + 6,2%.

Mercato Auto: in Europa segno positivo per il 14° mese di fila. A ottobre + 6,2%.

Confermando la tendenza in atto, l’Europa dell’auto segna un altro risultato positivo archiviando, secondo i dati diffusi dall’ACEA, l’Associazione dei costruttori europei, una crescita in ottobre del 6,2% a 1.112.628 auto vendute, rispetto alle 1.047.288 dell’ottobre 2013. Nei 10 mesi dell’anno in corso 26 Paesi su 30 evidenziano un trend di crescita, consentendo all’Europa nel suo complesso di immatricolare 11.020.107 autovetture nuove, un aumento del 5,9% rispetto alle 10.409.007 di un anno fa.
“Il mercato dei 28 paesi dell’Europa + EFTA è positivo per il 14° mese consecutivo – ha detto Romano Valente, Direttore Generale dell’UNRAE – grazie alla spinta al rinnovo del parco da parte di mercati come Gran Bretagna e Spagna. Anche l’Italia ha mostrato in ottobre segni di vitalità, pur se ancora su livelli di insufficiente sostenibilità per la onerosità dei costi di gestione dell’auto, che influenzano la stagnazione nell’acquisizione contratti,”. “In questo contesto – conclude Valente – l’UNRAE chiede per l’Italia una maggiore considerazione del diritto a una mobilità accessibile, fiscalmente meno onerosa per gli automobilisti”.
(fonte: ANFIA)

Lascia un commento