Nissan X-Trail si trasferisce a San Pietroburgo

Nissan X-Trail si trasferisce a San Pietroburgo

Nissan ha annunciato l’avvio della produzione del nuovo X-Trail a San Pietroburgo, nel quadro dell’impegno dell’azienda volto a rafforzare le proprie attività produttive in Russia.
Nissan sta aumentando la produzione in Russia così che il 90% dei veicoli venduti sul mercato russo, uno dei maggiori per la Casa giapponese, entro il 2016, sia anche costruito nel Paese. Nell’ambito del forte impegno rivolto al mercato russo, l’azienda intende inoltre reinvestire sul posto il 90% dei profitti, per continuare a creare occupazione e dare impulso all’economia e alla catena di fornitura.
Nissan sta raddoppiando la capacità produttiva annuale dell’impianto di San Pietroburgo, portandola a 100.000 veicoli e aumentando da tre a cinque il numero dei modelli prodotti presso lo stabilimento. Lo scorso agosto ha preso il via anche la produzione del nuovo Nissan Pathfinder, cui farà presto seguito il nuovo Qashqai.

Lascia un commento