Porsche conquista la Cina e lancia in Europa 911 Targa

Porsche conquista la Cina e lancia in Europa 911 Targa


 

Qualche anno fa sarebbe stata una notizia da prima pagina: il secondo mercato mondiale di Porsche è, udite, udite… la Cina!

Saranno tutti comunisti gli appassionati delle super sportive della maison germanica? Tanto è: quella “lontana contrada” è immensa! Nei primi quattro mesi del 2014, in ogni caso, Porsche a registrato un netto incremento in tutti i Paesi dov’è presente con i suoi modelli, ma le 13.300 “consegne cinesi” significano una crescita del 12% rispetto allo stesso periodo del 2013!

L’Europa, dal canto suo, non segna certo il passo, con un sviluppo pari a 17.800 vetture vendute, per un incremento dell’ 8% rispetto allo stesso periodo dell’anno appena trascorso. scorso.

I dati a livello mondiale, dunque, evidenziano un successo indiscutibile. Da gennaio ad aprile di quest’anno, Porsche ha consegnato più di 55.000 vetture nuove, facendo registrare un aumento del 5,2%. Nel solo mese d’aprile, le auto vedute globalmente sono state ben 16.300, con un aumento secco del 7% rispetto al già brillante risultato dell’aprile 2013. Regina di consensi la Panamera Gran Turismo, con il maggiore incremento nell’anno in corso, pari al 17%.

 

 

L’impulso alla “conquista di nuovi clienti” continuerà sicuramente con la Porsche Macan, disponibile ormai da aprile presso i Centri Porsche d’Europa e Medio Oriente. I primi 2.000 fortunati clienti possono già guidare il loro SUV compatto, ma non dimentichiamo, in chiusura, che domani, sabato 10 maggio sarà lanciata in Europa la nuova Porsche 911 Targa! Grazie ad un innovativo concetto del tetto, completamente automatico, susciterà ammirazione e desideri, sia fra gli appassionati, sia fra gli addetti.

Lascia un commento