Porsche, obiettivo crescita qualitativa

Porsche, obiettivo crescita qualitativa

Con 16.000 unità consegnate ai clienti a gennaio 2015, Porsche AG supera il successo dell’anno scorso. Il costruttore di vetture sportive di Stoccarda ottiene così un aumento del 31% rispetto allo stesso mese del 2014. In particolare è la 911 registrare la maggiore richiesta a livello internazionale: a Gennaio, oltre 2.400 clienti hanno festeggiato la consegna dell’icona dell’auto sportiva.
“Dopo il successo del 2014, anche quest’anno intendiamo perseguire il nostro obiettivo di crescita qualitativa”, ha dichiarato Bernhard Maier, membro del Consiglio di Amministrazione e Responsabile Vendite e Marketing di Porsche AG. “Ampliamo la nostra gamma di modelli con la Targa più sportiva di sempre, la 911 Targa 4 GTS e, con la Cayman GT4, offriamo una vettura sportiva di razza con motore centrale”.
A Gennaio 2015, nel mercato nazionale tedesco Porsche ha incrementato di 2.000 unità (+39%) le consegne di auto nuove rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. In Europa, complessivamente, il costruttore di vetture sportive ha consegnato oltre 4.500 vetture. Nel mercato cinese, con circa 5.000 consegne, Porsche ha messo a segno una crescita del 23% rispetto a gennaio 2014. Con l’anno nuovo, anche il mercato statunitense è in crescita: con circa 4.000 vetture nuove vendute, il costruttore di vetture sportive ha registrato un aumento del 27% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. I modelli più richiesti dai clienti americani sono la 911 e la Cayenne.

Lascia un commento