Porsche, un semestre da record

Porsche, un semestre da record

Porsche: tra consegne, fatturato e utili… che record! Decisamente il miglior semestre nella storia dell’azienda. Nei primi sei mesi dell’anno di esercizio 2015, il costruttore di vetture sportive ha consegnato 113.984 vetture nuove, il 30% in più rispetto all’anno precedente. Il fatturato di 10,85 milioni di Euro è cresciuto del 33%. Il risultato operativo ha superato del 21% il valore del 2014 e ha raggiunto 1,70 miliardi di Euro. Con 23.477 collaboratori, anche il numero dei dipendenti è cresciuto del 10%.
Matthias Müller, presidente del Consiglio di Amministrazione di Porsche AG, spiega questi grandi successi con la gamma di prodotti particolarmente attraente. “Ogni modello e versione derivata che abbiamo recentemente lanciato sui mercati si sono dimostrati campioni nelle vendite”, ha chiarito Matthias Müller. “Ciò riguarda tutta la nuova serie Macan proprio come i nuovi modelli GT, 911 GT3 RS e Cayman GT4, nonché le nuove versioni GTS, 911 Targa GTS, 911 Carrera GTS e Cayenne GTS”. Anche nel mercato cinese, attualmente difficile, le vendite di Porsche continuano a salire, ha sottolineato Matthias Müller, fornendo subito a questo riguardo una spiegazione: “Anche in Cina, grazie alla nuova Macan, abbiamo conquistato molti nuovi clienti. Questo SUV è proprio il modello giusto al momento giusto”.

Lascia un commento