Scendono ancora i prezzi dei carburanti

Scendono ancora i prezzi dei carburanti

Eni ha tagliato benzina e gasolio rispettivamente di 0,8 e 0,5 cent/litro, innescando con ogni probabilità una nuova tornata di ritocchi dei listini. Sul territorio, intanto, prezzi praticati ancora in leggero calo per tutti. Le medie nazionali «servite» della benzina e del diesel raggiungono adesso, rispettivamente, 1,720 e 1,642 euro/litro (Gpl a 0,692). In alcune zone la verde ha registrato 1,776 euro/litro, il diesel a 1,700 e il Gpl a 0,710. La situazione a livello nazionale Paese (erogazione modalità “servito”), vede il prezzo medio praticato della benzina che in data odierna va dall’1,693 euro/litro di Eni all’1,720 di Q8 (no-logo a 1,550). Per il diesel si passa dall’1,617 euro/litro di Esso all’1,642 di Q8 e Tamoil (no-logo a 1,463). Il Gpl, infine, è tra 0,670 euro/litro di Shell e 0,692 di IP (no-logo a 0,658).

Lascia un commento