ŠKODA: la carica delle 500.000

ŠKODA: la carica delle 500.000


ŠKODA Octavia

“ŠKODA si è dimostrata più forte che mai in questa prima metà dell’anno”, afferma Werner Eichhorn, Membro del Consiglio d’Amministrazione ŠKODA con Responsabilità Vendite e Marketing.
“Per la prima volta, abbiamo venduto più di mezzo milione di veicoli, in soli sei mesi, grazie ad una rinnovata gamma di modelli ed alle ottime prestazioni di tutta la squadra. Questo risultato ci rende fiduciosi per la seconda metà dell’anno”

ŠKODA: la carica delle 500.000, dunque! La Casa Automobilistica ceca, in effetti, ha consegnato nella prima metà del 2014, ben 522.500 vetture contro le 464.600 del 2013, con un incremento del 12,5%. Nuovo record di vendite anche nel mese di giugno vendite con 94.500 veicoli commercializzati in tutto il mondo; l’anno scorso erano stati 87.400. Octavia è la testa d’ariete del brand, e continua la propria scalata con consegne in aumento del 47,4% in Europa Occidentale.


ŠKODA Fabia

L’offensiva di prodotto di ŠKODA continuerà nell’immediato futuro, con l’ingresso in scena della nuova Octavia G-TEC, la prima Octavia a metano, che arriverà a settembre sul mercato italiano. Con eccellenti performance in termini di consumi ed emissioni, la nuova Octavia G-TEC è un’auto sicura e spaziosa: infatti, il bagagliaio è il più ampio della categoria, con 480 – 1.610 litri (Fonte JATO Dynamics Ttd, categoria Station Wagon segmento C bifuel Benzina/Metano).

Skoda-Octavia_RS_2014

Seguirà, a breve, l’esordio della nuova Octavia Scout, crossover con ottime doti da fuoristrada, sicura tenuta ed aumentata forza motrice. La Casa ceca ha inoltre in programma in autunno la presentazione in anteprima della nuova Fabia.

Lascia un commento