Volkswagen guida le vendite mondiali

Volkswagen guida le vendite mondiali

Nel primo trimestre 2014, con 1,48 milioni di veicoli consegnati nel mondo, di cui 557.800 nel solo mese di marzo (+4,8%), Volkswagen ha messo a segno un +3,9%, rispetto all’anno appena trascorso. Christian Klingler, Membro del Consiglio di Amministrazione per Vendite e Marketing, ammette con orgoglio: “I numeri Volkswagen nei primi tre mesi dell’anno sono incoraggianti. Le consegne in Europa sono in aumento e abbiamo rilevato altre possibilità di crescita, soprattutto in Asia. Questo contrasta con una situazione di mercato più tesa in Sudamerica”.

 

 

In Europa, Volkswagen ha consegnato 422.000 unità (+6,6% rispetto alle 396.200 del 2013) di cui 225.100 (+ 7,8%, 208.800) nell’Europa Occidentale (Germania esclusa, dove le consegne sono state 133.100, +5,3%). 64.100 unità sono invece state consegnate tra Europa Centrale e dell’Est (+5,2%, 61.000) mentre in Russia sono state 34.300 (-2,7%, 35.300).

 

 
Per quanto riguarda il mercato italiano, prosegue il trend in salita del brand germanico, che ha chiuso 2013 rispettando gli obiettivi prefissati, ovverosia l’8% di quota di mercato (8,08% equivalente a 105.381 immatricolazioni, dati UNRAE) e la posizione di leader tra le Case automobilistiche estere. I primi tre mesi del 2014 hanno confermato questi risultati: con 31.019 immatricolazioni (+3,8% rispetto al primo trimestre 2013) la Volkswagen ha raggiunto una quota di mercato dell’8,24%, confermandosi numero uno tra i marchi stranieri.

Lascia un commento