Giornalista più sicuro 2014

Giornalista più sicuro 2014

Giornalista piu sicuro 2014
Effetto vincente non si cambia! Dal 2004 al 2006 sono state realizzate tre edizioni di “giornalista più sicuro”, che incontrarono un notevole consenso. Tale efficace formula sta per tornare.

Okeymotori e Vallelunga sono pronti a riproporre questo grande evento, in cui non mancheranno divertimento e adrenalina, con tante sorprese ed una formula aggiornata. Rappresenterà la prima tappa di una lunga serie di giornate evento legate al tema della guida sicura. 

 

Una scelta formativa di rilievo sociale e psicologico
La guida sicura sta assumendo un’importanza vitale in Italia e in Europa, un valore aggiunto per una vita serena. Guidare bene, consci della strada e padroni del proprio veicolo, non è facile come può sembrare. Questo tema sta assumendo i contorni di una vera disciplina formativa, al pari di uno sport individuale che richiede padronanza e conoscenza di se. Tale disciplina avvicina l’essere umano alla macchina e ne sviluppa i sensi più profondi: concentrazione, consapevolezza, controllo, capacità di reazione; insomma la presenza nel qui e ora. La guida sicura contribuisce a sviluppare una forma mentis che domina istinto, rabbia, distrazione e panico.
Vogliamo mostrare la guida sicura, ma anche quella sportiva, fuoristrada o su ghiaccio, come un vero e proprio sport da praticare con frequenza. Questo tema dovrebbe essere trattato con maggior attenzione e regolarità nei palinsesti televisivi, su internet e sui giornali. Per mettere in moto un meccanismo virtuoso di visibilità è però necessario un progetto d’ampio respiro, capace di coinvolgere addetti ai lavori ed automobilisti, in particolare quelli giovani.
Tale complessa operazione è attualmente in fase di gestazione, Okeymotori e Vallelunga mostreranno finalmente a ragazzi e adulti che essere formati, nell’ambito della guida sicura, è un valore aggiunto in grado di preservare le vite di tutti noi.

 

Tutti gli aggiornamenti sull’organizzazione saranno pubblicati presto sul nostro sito e sulla pagina FaceBook.  Non mancate!!!!

Lascia un commento