Alfa Romeo Giulia, più grinta con il Turbo

Alfa Romeo Giulia, più grinta con il Turbo

Da qualche giorno è possibile ordinare l’Alfa Romeo Giulia equipaggiata con il nuovo motore 2.0 Turbo benzina da 200 CV con cambio automatico a 8 marce e trazione posteriore. Disponibile sugli allestimenti Giulia e Super, con un listino che parte da 40.500 euro, la nuova motorizzazione arricchisce la gamma Giulia, l’espressione più autentica del marchio Alfa Romeo e il simbolo dell’eccellenza 100% Made in Italy.
Dedicato esclusivamente alla berlina sportiva Alfa Romeo, il nuovo propulsore 2.0 Turbo benzina è un quattro cilindri in linea costruito interamente in alluminio.
Prodotto nello stabilimento di Termoli, su una linea dedicata ad Alfa Romeo, il 2.0 Turbo benzina di Giulia sviluppa una potenza di 200 CV a 5.000 giri/min e una coppia massima di 330 Nm a 1.750 giri/min. Tra le sue peculiarità spiccano il sistema elettroidraulico di attuazione valvole MultiAir, il sistema di sovralimentazione “2-in-1” e l’iniezione diretta con sistema ad alta pressione da 200 bar. Questo si traduce in una risposta particolarmente pronta ai comandi dell’acceleratore e in una notevole efficienza nei consumi.

Lascia un commento