AMG GT Roadster e AMG GT C Roadster, driving performance

AMG GT Roadster e AMG GT C Roadster, driving performance

Mercedes-AMG porta una nuova ventata di freschezza nella gamma GT AMG. Dopo il debutto internazionale della AMG GT R il marchio di Affalterbach si ripresenta con due affascinanti versioni roadster della biposto sportiva. Le nuove AMG GT Roadster e AMG GT C Roadster arricchiscono la gamma di una variante completamente nuova. Con una potenza di 410 kW (557 CV) e una coppia massima di 680 Nm l’AMG GT C è l’espressione più performante del nuovo roadster e prende in prestito alcune caratteristiche tecniche dall’AMG GT R, come l’asse posteriore sterzante o il differenziale posteriore autobloccante a regolazione elettronica. AMG GT C RoadsterIn abbinamento all’assetto sportivo RIDE CONTROL AMG l’AMG GT C Roadster garantisce una dinamica di marcia di altissimo livello. Anche sotto il profilo delle dimensioni il roadster top di gamma si rifà alla sportiva purosangue AMG GT R: i parafanghi posteriori più larghi consentono di ampliare sia la carreggiata che le ruote dell’asse posteriore, per velocità in curva ancora più elevate e una trazione eccellente. Anche a bordo di questo modello le sonorità da V8 autentico sono merito dell’impianto di scarico Performance a lunghezza variabile.

Lascia un commento