Mercedes Classe A NEXT, la special edition

Mercedes Classe A NEXT, la special edition

I primi cinque anni della nuova Classe A raccontano la storia di un successo globale. Un modello che nel 2016, al quinto anno di vita ha stravolto le regole crescendo del 27% rispetto al 2015. Dal lancio in Italia ha conquistato quasi 65.000 clienti, ma molti di più sono quelli che continuano a sognarla, come sottolinea una recente ricerca di mercato. Infatti, proprio la Classe A svetta al secondo posto nella classifica delle vetture più ricercate su Google, prima tra le premium, con una media di 75.000 query/mese.

Pressefahrveranstaltung Mercedes Benz, A-Klasse, Dresden September 2015, A220d, zirrusweiß, Leder saharabeige/schwarz, 7G-DCT Doppelkupplungsgetriebe
Pressdrive Mercedes Benz; A-Class, Dresden September 2015, A220d, zirrus white, Leather saharabeige/black

Ed è proprio agli italiani che la desiderano, Mercedes dedica la special edition Classe A NEXT, che arricchisce le tradizionali versioni EXECUTIVE, SPORT e PREMIUM di contenuti unici che la rendono ancora più sportiva e tecnologica, con un vantaggio che supera i 4.200 euro con la versione PREMIUM NEXT.
EXECUTIVE NEXT rende la versione EXECUTIVE la più bella e tecnologica di sempre grazie alla sportività esclusiva del pacchetto Style, che si distingue per la mascherina Matrix nera, i cerchi in lega e i sedili sportivi in ARTICO e tessuto, e la tecnologia amica della guida di tutti i giorni. Salgono, infatti, a bordo la smartphone integration, per una perfetta integrazione con gli smartphone e il Remote Online, che consente l’utilizzo di servizi con accesso remoto e di localizzazione quali, ad esempio: tracking e localizzazione del veicolo, chiusura porte e check della stato vettura da remoto. Completano la dotazione di Classe A EXECUTIVE NEXT la telecamera posteriore per la retromarcia assistita e l’Audio 20 CD con predisposizione per il navigatore.
Classe A NEXT è già disponibile in concessionaria, a partire da 25.660 euro per la completa versione A 160 EXECUTIVE NEXT.

Lascia un commento