Cadillac: dalla ATS Coupè al marchio, aria di novità a Detroit

Cadillac: dalla ATS Coupè al marchio, aria di novità a Detroit

A Detroit sfoggia il meglio anche Cadillac, con la ATS Coupé, versione più veloce e caratterizzante della pluripremiata ATS. Leggera, agile, fascinosa, compatta, la nuova vettura avvalora la crescita della gamma, in linea con la tradizione del brand in tema di coupé e dinamiche di lusso.
In vendita dall’estate, sarà disponibile con trazione posteriore o integrale, e adotterà un potente quattro cilindri turbocompresso da 2.0L. La nuova ATS Coupé, sfrutta una struttura leggera e robusta per garantire prestazioni emozionanti ed efficienza, con un rapporto peso-potenza al vertice del segmento.
Uwe Ellinghaus, Chief Marketing Officer Global di Cadillac, ha dichiarato: “La ATS Coupé costituisce un passo naturale nello sviluppo del marchio… è “un’alternativa americana” esclusiva e originale, unica nel suo segmento, che assicura un’esperienza di guida sportiva e allo stesso tempo sofisticata, in grado di rivaleggiare con le migliori vetture del mondo”.

 

2015 Cadillac ATS coupe

 
Il nuovo in Cadillac non si limita certo ai prodotti, ma anche alla revisione dello stemma storico; la sua nuova versione, graficamente più netta, attuale ed efficace, comparirà sui veicoli della Casa americana nella seconda metà del 2014. La storia dell’inconfondibile logo Cadillac, da oltre 111 anni è caratterizzata da piccole rivoluzioni, sempre in sintonia con i tempi. “Il logo resta il simbolo coerente di Cadillac e dei nostri valori…”, ha dichiarato Andrew Smith, Cadillac Design Director, ed ha concluso, “… questo nuovo marchio è in linea con lo stile ribassato, allungato e più slanciato dei nostri modelli, e riflette l’evoluzione della nostra filosofia Art and Science”.

Lascia un commento