Citroen gioca d’anticipo

Citroen gioca d’anticipo


Citroën C4 New range

Citroen gioca d’anticipo. Con il Salone di Detroit ancora in attività, annuncia la sua presenza al 93° Salone di Bruxelles, che sarà inaugurato venerdì prossimo, 16 gennaio.
Con quasi metà del Palais 4 a disposizione, il brand transalpino potrà sfoggiare l’intera gamma dei suoi veicoli, sempre più centrati sul legame tra tecnologia, comfort e benessere.

Di grande interesse la seconda generazione Citroen C4, completamente rinnovata ed in prima mondiale: Ricordiamo che il suo lancio avvenne nel 2010; da allora ne sono stati prodotti oltre 450.000 esemplari.
Vediamo, in breve i modelli di punta, come il nuovo C4 Cactus che ha già mietuto prestigiosi riconoscimenti, come ”auto dell’anno per tutta la famiglia” da VAB, organizzazione belga che si occupa di mobilità, “Berlina dell’anno 2014” da BBC TopGear Magazine, “auto dell’anno” dal magazine ABC in Spagna e dalla trasmissione TF1 in Francia, il premio per il design dell’Internet Auto Award – Editorial Award in Germania o il Volante d’Oro in Slovacchia.

Cactus-aventure_04

In Belgio potranno poi scoprire il C4 Cactus Aventure, concept che invita a travalicare le frontiere del consueto con ottimistico spirito di condivisione. La tensione all’avventura è sottolineata dalle telecamere di serie, che permetteranno di memorizzare e condividere i momenti più belli di ogni viaggio. L’assetto è rialzato, i pneumatici sono di tipo fuoristradistico, protezioni del sottoscocca rinforzate, fari supplementari e capiente bagagliaio sul tetto.

Cactus-aventure_03

Per vivere con disinvoltura, ecco la rinnovata C1, estroversa city car, 3 porte e 5 porte che sfoggia una fresca silhouette decappottabile, denominata Airscape. La sua forte, compatta,personalità non passerà certo inosservata nelle grandi città, sempre più caotiche Ed all’interno, spazio, tecnologia e benessere!

In ultimo ma non per ultima, la famiglia C4 Picasso ormai leader del proprio segmento in Europa. Lo dimostrano gli oltre 170. 000 ordini dal lancio , avvenuto poco più di un anno fa. E’ indubbio: C4 Picasso conquista con un mix fascinso: design essenziale e moderno, linee dinamiche e firma scintillante. E non si può tralasciare il comfort di guida, con l’utilizzo della piattaforma EMP2 che garantisce una tenuta di strada impeccabile. Nella C4 Picasso la tecnologia è al servizio del benessere con il Touch Pad 7”, il display panoramico 12” HD, il Pack Lounge, il sistema di parcheggio automatico Park Assist o la funzione Keyless Access & Start.
Appuntamento, quindi, fra poche ore a Bruxelles.

Lascia un commento