DS al Motorshow, ventata di eleganza

DS al Motorshow, ventata di eleganza

Per la prima volta al Motor Show di Bologna, ecco DS Automobiles, il Marchio premium di Groupe PSA, con uno stand ispirato all’eleganza e alla raffinatezza che contraddistinguono tutta la sua gamma dalla forte personalità stilistica e tecnica. In evidenza la gamma DS Performance Line, linea trasversale di allestimenti presentata sui modelli DS3, DS4 e DS5, che coniuga design, fascino e allure sportivo. Al centro dello stand, la concept DS E-Tense, derivata dall’esperienza della divisione sportiva in Formula E, simboleggia il futuro del marchio in una visione estrema della sua vocazione al massimo dell’innovazione stilistica e tecnologica. Debutto italiano, inoltre, per la DS4 Crossback Matt, qui proposta in colore Orange, che abbandona il tradizionale effetto lucido a vantaggio di un trattamento opaco più materico.

Sottolineatura esclusiva anche con la presenza della DS3 Cabrio Performance Black Special, il livello più alto di finitura, ancora con trattamento Matt, e con la preziosa DS3 Performance BRM, uno dei 39 esemplari di una serie limitata e numerata frutto della collaborazione con la maison di orologeria di lusso francese. Successo per i test-drive del pubblico con le DS3 PureTech 110, la sportiva Performance da 208 CV e la DS4 Crossbach da 180 Cv, mentre l’area Heritage ha proposto modelli storici ispirati all’eleganza del lusso francese applicato all’automobile: una #ds 20 Pallas del 1974, una rara 21 Cabriolet Usine, allestita dall’atelier di Henri Chapron, e una break 19 anticipatrice della formula delle grandi wagon europee.

Lascia un commento