DS a Rétromobile… ammirare il passato e pensare al futuro

DS a Rétromobile… ammirare il passato e pensare al futuro

Appuntamento internazionale per gli appassionati di auto d’epoca, Rétromobile ha rappresentato un’occasione d’incontro con il grande pubblico davvero imperdibile. Il brand DS, presente per la prima volta come marchio, ha espost una selezione di modelli emblematici della DS d’epoca, presentata 60 anni fa al Salone di Parigi.
I collezionisti hanno messo a disposizione cinque modelli d’eccezione e il pubblico ha avuto l’occasione di ammirare l’eccezionale passato su cui si basa il presente del marchio DS, e che oggi permette di proporre auto che coniugano design e tecnologia, comfort et sensazioni di guida, materiali pregiati e cura dei dettagli.
Ha fatto bellissima mostra di sè una DS 19 del 1959, proposta nella configurazione originale, con livrea grigio-rosa e tetto color melanzana abbinati a interni blu royal una DS 21 Cabriolet del 1968, con cambio idraulico.

E poi una DS 20 Pallas del 1973, modello di lusso ed eccellenza, con rivestimenti in pelle Tabac, carrozzeria beige Tholonet, vetri colorati e persino un tetto apribile.
C’era anche una SM in versione Coupé del 1971 appartenuta a Sua Maestà il Re del Marocco, Hassan II.
E una SM in versione Coupé del 1972 di prima mano, con carrozzeria marrone Scarabée e sedili in finta pelle.
Infine, una DS 3 CABRIO ULTRA PRESTIGE.

Lascia un commento