Golf Alltrack, l’unione tra on-road e off-road

Golf Alltrack, l’unione tra on-road e off-road

Golf Alltrack, connubio ideale tra il mondo on-road e off-road, sia dal punto di vista tecnico, sia da quello estetico… Ecco la nuova proposta Volkswagen per ogni tipo di terreno. Il programma Offroad e l’altezza dal suolo maggiorata fino a 20 mm ne esaltano infatti le performance nei percorsi fuoristrada. Esce di serie con trazione integrale 4Motion e come la Passat Alltrack, la versatile Golf Alltrack è sviluppata sulla base della versione Variant.

media-Golf Alltrack_DB2014AU01166
Novità in fatto di motorizzazioni: oltre ai 3 TDI che erogano 110 (TDI), 150 (TDI), 180 (TSI) e 184 CV
(TDI), per la prima volta su una Golf, la Volkswagen offre un TSI 1.8 180 CV (a partire da 4.500 giri).
Le versioni 180 e 184 CV montano di serie il cambio automatico DSG a 6 rapporti.
Potente e grintosa, non rinuncia però a un design esclusivo, sia per quanto riguarda il frontale, sia il posteriore, mentre dettagli come i passaruota e listelli sottoporta pronunciati conferiscono ancora più autorevolezza.

media-Golf Alltrack_DB2014AU01181
Confermano il carattere sportivo anche gli interni pregiati con tessuti e inserti specifici.
Con la Golf Alltrack, pronta alla commercializzazione nella prossima primavera, la Volkswagen prosegue il lancio di novità: questa è infatti la dodicesima versione della Golf in 24 mesi.
L’appuntamento per chi la volesse incontrare prima è invece al Salone di Parigi.

Lascia un commento