Nuova Porsche 911 Targa 4 GTS

Nuova Porsche 911 Targa 4 GTS

Nel 2014, Porsche AG ha consegnato 189.850 nuove vetture ai propri clienti in tutto il mondo, un aumento del 17% rispetto all’anno precedente. In testa gli Stati Uniti con oltre 47.000 nuove vetture consegnate. Il mercato cinese ha registrato la maggiore crescita con un aumento del 25%, pari a 46.931 unità consegnate. Nel mercato interno, in Germania, quasi 24.000 clienti hanno optato per un modello Porsche, un altro record.

porsche-911-targa-4-gts_1

La Porsche Macan, il nuovo SUV compatto sportivo, è stata particolarmente richiesta in tutto il mondo nel 2014 e la quinta serie modello ha venduto circa 45.000 unità nell’anno del suo lancio. Il costruttore di vetture sportive di Stoccarda ha consegnato il 13 per cento in più di berline sportive Panamera rispetto all’anno precedente. Con oltre 30.000 unità vendute della 911, l’icona dell’auto sportiva si colloca anche sopra le cifre dell’anno precedente.

Ma se i prodotti della Maison germanica sono tra i più apprezzati da chi ama la guida sportiva, a Detroit l’esaltazione è stata davvero tanta, quando ha fatto il suo ingresso in scena la Nuova Porsche 911 Targa 4 GTS. Creatura da brivido, nata per festeggiare i 50 anni della Targa, supera la velocità massima di 300 km/h su strada ed abbina alla trazione integrale la potenza di 430 cavalli per un record di 100 km/h in 4,3 secondi.
Un’emozione senza precedenti da vivere anche sotto le stelle o sotto il sole, giacché la 911 Targa 4 GTS diventa cabrio, automaticamente, in un clic!

Rispetto alla S ha il rapporto tra peso e petenza scende da 3,9 kg a 3,6. E’ dotata di trasmissione PDK, di sistema di regolazione elettronica degli ammortizzatori e cerchi da 20 pollici neri lucidi con dado centrale. Per i più esigenti c’è il pacchetto Sport Chrono, che offre un’impostazione decisamente più rigida per motore, telaio e cambio, ed un cronometro digitale ed analogico.

I fari della 911 Targa 4 GTS sono smoked bi-xenon e grazie al Porsche Dynamic Light System la distribuzione del fascio di luce si adegua alla velocità.
A bordo domina il nero, l’alcantara e il logo GTS sull’intera tappezzeria, con dettagli curatissimi. I sedili sportivi Plus, vantano la regolazione elettrica dell’altezza di seduta e schienale e quella meccanica longitudinale.

E’ solo un sogno o diverrà realtà? Chi ha qualche risparmio d’avanzo ci faccia un pensierino: .lancio ufficiale in Germania all’inizio della primavera, a “soli” 137.422 euro. In Italia il prezzo potrebbe variare un po’.

Lascia un commento