Volkswagen Cross Coupé GTE

Volkswagen Cross Coupé GTE

Ok da Detroit anche per Volkswagen, che dal gennaio al dicembre 2014 ha venduto, globalmente, 10,14 milioni di veicoli con un incremento del 4,2%, rispetto all’anno precedente.

Detroit Martin Winterkorn, Presidente del Gruppo Volkswagen nella tradizionale conferenza di introduzione alle novità ha dichiarato: “Dalla city car e-up!* ai veicoli commerciali pesanti, nel 2014 il nostro Gruppo ha consegnato in totale più di dieci milioni di veicoli ai Clienti di tutto il mondo. Ciò conferma l’efficacia della nostra Strategia 2018… stiamo progredendo anche nell’ambito di redditività, soddisfazione dei Clienti e dei Collaboratori” ha commentato a ha raggiunto il primo obiettivo della strategia 2018:


Volkswagen al Motor Show di Bologna 2014

Le cifre, al Salone di Detroit, hanno subito lasciato spazio all’anteprima mondiale del prototipo Volkswagen Cross Coupé GTE, sicuramente tra le novità più attese.

Erede concettuale delle precedenti Cross Blue e Cross Blue Coupé, questa generosa sport utility ibrida plug-in a cinque posti è pensata per conquistare il mercato a stelle e strisce. Il suo elemento di spicco è sicuramente il design, caratterizzato da uno stile tipicamente yankee, con carrozzeria verniciata in una sfumatura di azzurro denominata Grand Pacific Glacier e cerchi da 22″ a dieci razze, con finitura lucida.

Sotto i riflettori del NAIAS, il nuovo powertrain, formato dall’abbinamento tra il 3.6 V6 aspirato con iniezione diretta FSI e una coppia di motori elettrici. Il motore a benzina eroga 280 CV e 350 Nm; i due elettrici si attestano rispettivamente a 40 kW (54 CV)/220 Nm e 85 kW (116 CV)/270 Nm. ll sistema dispone di una potenza di picco di 360 CV e garantisce uno 0-60 miglia (0-96 km/h) in 6 secondi netti, per una velocità massima di 209 km/h.

Equipaggiata con un pacco di batterie agli ioni di litio con capacità di 14,1 kWh, la concept sarebbe in grado di viaggiare per 32 km a zero emissioni, secondo quanto dichiarato dalla Casa. Il funzionamento del sistema può essere regolato scegliendo tra le varie modalità di guida.

Generosa l’accoglienza negli interni e iper attuali le dotazioni, come il sistema di infotainment con controlli gestuali, alloggi per i tablet integrati nei poggiatesta: i device hanno accesso a una lunga serie di contenuti tramite l’app VW Media Control e la WLAN di bordo.

Lascia un commento